PACORINI Informativa videosorveglianza terzi e visitatori


INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

MEDIANTE SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA

ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679

 

B. PACORINI S.p.A., con sede legale e operativa in via Giovanni e Sebastiano Caboto 19/2, IT-34147 Trieste, c.f. 00054130323, in qualità di “Titolare del trattamento” e, dunque, di responsabile della protezione, sicurezza e legittimo utilizzo dei dati personali dalla stessa acquisiti (di seguito, “Pacorini”),

CONSIDERATO CHE

– Pacorini ha deciso di installare e utilizzare un impianto di videosorveglianza, al fine di aumentare la sicurezza del personale e del patrimonio aziendale contro accessi non autorizzati, così prevenendo, impedendo o comunque ostacolando il compimento di atti delittuosi all’interno dell’Azienda;

– il Garante per la protezione dei dati personali, con Provvedimento generale 8 aprile 2010, ha stabilito, tra le altre cose, che gli interessati devono essere sempre informati che stanno per accedere in un’area videosorvegliata mediante esposizione di un modello semplificato di informativa “minima”, indicante il Titolare del trattamento e la finalità perseguita, che rinvii a un testo completo contenente tutti gli elementi previsti dalla normativa sul trattamento dei dati personali, disponibile agevolmente, con modalità facilmente accessibili, anche con strumenti informatici e telematici (in particolare, tramite siti internet, affissioni in bacheche o locali, avvisi e cartelli all’ingresso dell’Azienda, messaggi preregistrati disponibili attraverso un numero telefonico gratuito);

INFORMA

ai sensi e per gli effetti della vigente normativa sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali che, per esigenze di sicurezza, sono presenti, all’esterno e all’interno della predetta sede di Pacorini apparecchiature di videosorveglianza in corrispondenza delle aree appositamente segnalate da cartellonistica visibile, che operano conformemente alle disposizioni di legge vigenti.

I dati che verranno raccolti per il tramite dell’impianto di videosorveglianza autorizzato, saranno trattati per le seguenti finalità:

a) tutela del patrimonio aziendale e sicurezza dei luoghi di lavoro, nonché tutela dei beni e delle persone presenti nei locali aziendali in relazione a possibili accessi agli ambienti di lavoro da parte di terzi non autorizzati;

b) per far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria, nonché in sede amministrativa o nelle procedure di arbitrato e di conciliazione nei casi previsti dalle leggi, dalla normativa comunitaria, dai regolamenti o dai contratti collettivi;

 

  1. Titolare del trattamento.

In ogni momento, potrà rivolgersi a Pacorini, Titolare del trattamento dei dati, all’indirizzo e-mail info@pacorini.com per avere informazioni e/o segnalare eventuali problemi.

 

  1. Finalità e base giuridica del trattamento dei dati.

Si riepilogano qui di seguito le basi giuridiche del trattamento dei dati personali (immagini) di cui sopra:

– le finalità di trattamento più sopra indicate si fondano su un legittimo interesse del Titolare del trattamento.

 

3.Modalità di trattamento e periodo di conservazione dei dati personali (immagini)

Il sistema di videosorveglianza è costituito da un impianto a circuito chiuso (CCTV) di dieci telecamere che effettua la ripresa e la registrazione delle immagini in corrispondenza degli ambienti esterni e perimetrali della sede dell’Azienda, oltre alla sala server (CED) interna all’edificio. In particolare, le aree riprese sono: – il perimetro esterno dell’area e dei locali di pertinenza della sede di via Caboto 19/2, Trieste; – l’area di ingresso principale e secondario ai locali dell’Azienda; – l’area parcheggio; la sala server interna (CED).

Il sistema di videosorveglianza effettua la registrazione delle immagini solamente al termine del normale orario di lavoro del personale dipendente (dalle ore 18,00 e alle ore 7,00), nei giorni dal lunedì al venerdì, e a ciclo continuo per 24 ore nelle giornate di sabato e domenica e negli eventuali giorni festivi infrasettimanali.

Le immagini vengono archiviate su due dispositivi di archiviazione digitale (HD-D) e sullo stesso conservate normalmente per un massimo di 24 ore prima di essere sovrascritte. La sovrascrittura garantisce la cancellazione definitiva e automatica delle immagini precedentemente memorizzate.

La durata della conservazione delle registrazioni potrà essere aumentata sino a 72 ore in corrispondenza della chiusura dell’attività lavorativa per periodi sino a due giorni consecutivi. Su richiesta dell’Autorità Giudiziaria, in relazione a illeciti che si siano verificati e siano stati alla stessa denunciati, il periodo massimo di registrazione potrà estendersi sino a 7 giorni e comunque per il tempo necessario alle indagini.

Il dispositivo di archiviazione, collegato alle telecamere tramite rete ethernet dedicata e connettori BNC HD-TVI, sarà collocato all’interno di un armadio posto all’interno di un locale non accessibile a personale non autorizzato. L’accesso all’armadio è consentito alle sole persone formalmente autorizzate da Pacorini. In ogni caso, l’accesso alle immagini registrate, nelle circostanze sopra descritte, sarà tracciato anche attraverso apposite funzionalità che consentono la conservazione di “log di accesso” per un periodo non inferiore a 6 mesi.

Non sono presenti monitor per la visualizzazione delle immagini, che potranno essere visionate da remoto da personale autorizzato su richiesta dell’Autorità Giudiziaria a seguito della commissione di reati.

Ai sensi della vigente normativa in materia di protezione e trattamento dei dati personali, nonché del Provvedimento generale del Garante per la protezione dei dati personali 8 aprile 2010, Pacorini, mediante affissione di specifici cartelli, rende notoa ogni interessato che sta per accedere o che si trova in area videosorvegliata.

 

  1. Comunicazione dei dati, destinatari e/o categorie di destinatari dei dati personali

I dati personali potranno essere resi accessibili, per le finalità sopra specificate, a destinatari predeterminati appositamente autorizzati con i quali sono stati sottoscritti specifici incarichi e/o contratti che disciplinano anche le modalità di trattamento del dato per nostro conto e impongono obblighi di protezione, sicurezza e riservatezza, tra i quali:

– l’Amministratore di Sistema di Pacorini, o altro incaricato/autorizzato, responsabile della riservatezza e conservazione delle registrazioni;

– Società terze per l’esecuzione di alcune attività specifiche di manutenzione e aggiornamento dei sistemi di videosorveglianza.

In ogni caso i dati personali potranno essere comunicati all’Autorità Giudiziaria e alle Forze dell’Ordine nell’esercizio delle loro funzioni quando richiesto dalla legge.

Resta fermo il Tuo diritto di richiedere in ogni momento a Pacorini un elenco aggiornato e completo dei destinatari come sopra indicati.

 

  1. Obbligo di fornire i dati personali

Si precisa che la rilevazione e raccolta delle immagini, mediante il descritto sistema di videosorveglianza, risponde a un legittimo interesse del Titolare del trattamento.

 

  1. Trasferimento dei dati personali

I dati personali raccolti non saranno oggetto di trasferimento a paesi terzi o a organizzazioni internazionali.

 

  1. Diritti dell’interessato

Abbiamo l’obbligo di rispondere alle Sue richieste di conoscere come e perché trattiamo i Suoi dati; abbiamo anche l’obbligo di rettificare dati inesatti, integrare dati incompleti e aggiornare dati non più attuali; abbiamo, infine, l’obbligo di cancellare i dati e di limitarne il trattamento per cause legittime, nonché di trasmettere i dati a Lei e/o a terzi da Lei indicati; abbiamo l’obbligo di interrompere il trattamento se Lei non è più d’accordo, salvo non sussista un nostro legittimo interesse e/o diritto e/o obbligo di legge al relativo trattamento.

Nel caso Lei intenda esercitare uno o più dei diritti sopra indicati, La invitiamo a contattare il nostro ufficio preposto, inoltrando una richiesta ainfo@pacorini.com così da permetterci di riscontrare tempestivamente ed efficacemente la Sua richiesta.

Se la risposta non sarà stata soddisfacente, potrà rivolgersi al Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it).

 

  1. Comunicazione in caso di violazione dei dati

Si precisa che qualora dovesse verificarsi una violazione dei Suoi dati personali tale da presentare un rischio elevato per i Suoi diritti e/o le Sue libertà, Pacorini procederà a comunicare la violazione senza ingiustificato ritardo e nel rispetto delle policy aziendali predisposte per gestire tale situazione di crisi e, in ogni caso, nel rispetto di quanto previsto dalla vigente normativa sulla protezione dei dati personali.


Questo sito web utilizza cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci e analizzare il traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinare le informazioni che hai loro fornito o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Per maggiori informazioni sui cookie e per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie clicca qui. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso, nonché la chiusura di questo messaggio comportano la prestazione del consenso all’uso dei cookie.